Innalzare ad almeno il 100 per cento il grado di copertura dei costi dell’Ufficio federale del servizio civile

Farinelli Alex (RL, TI), per la commissione:

Lo scorso 20 novembre la vostra Commissione delle finanze ha discusso dell’opportunità di verificare, tramite un postulato, la possibilità di innalzare il grado di copertura dei costi dell’Ufficio federale del servizio civile ad almeno il 100 per cento entro il 2027. Il Consiglio federale è quindi incaricato di esaminare le modalità di questo aumento di tributi versati dagli istituti di impiego per le prestazioni lavorative fornite dai civilisti. In tale contesto occorre chiarire in particolare le possibilità offerte dal diritto tributario, le modifiche necessarie della legislazione sul servizio civile e le ripercussioni attese nell’attuazione del servizio civile, soprattutto per quanto concerne gli istituti e i posti di impiego.
Il Consiglio federale è pertanto invitato a presentare al Parlamento i risultati del suo esame entro la primavera del 2025 per arrivare alla copertura dei costi entro il 2027. In questo momento in cui le finanze federali si trovano in una situazione molto delicata bisogna cercare di far sì che venga attuato il principio che chi beneficia di una prestazione, in questo caso chi beneficia del servizio dei civilisti, ne copra anche i costi necessari.
Il Consiglio federale per il 2024 prevedeva che le entrate del servizio civile sarebbero state pari a 36 milioni di franchi, di cui 35,8 milioni a titolo di tributi degli istituti d’impiego, mentre le spese sarebbero state di 39,6 milioni di franchi. È una copertura del 91 per cento; non è lontana dall’obiettivo del 100 per cento, ma non è ancora soddisfacente.
In questo senso si chiede quindi di proporre e poi attuare le misure necessarie ad arrivare a una copertura del 100 per cento dei costi. A fronte di 1,72 milioni di giorni di servizio previsti per il 2024 significa in media un aumento di 2,2 franchi per giorno di servizio per coloro che beneficiano di queste prestazioni.
Con 14 voti contro 8 e 3 astensioni la vostra Commissione delle finanze vi invita ad accogliere il postulato.

23.4348 Innalzare ad almeno il 100 per cento il grado di copertura dei costi dell’Ufficio federale del servizio civile

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Alex Farinelli

Alex Farinelli

Nato il 16 dicembre 1981, domiciliato da sempre a Comano, ho conseguito il Bachelor in Economia (Zurigo e Lugano) e il Master in Economia e politiche internazionali. Durante gli studi ho sempre lavorato, durante le vacanze e il sabato, per 10 anni alla Manor di Vezia (che all’inizio si chiamava ancora Innovazione). Professionalmente sono entrato alla Corner Banca nel 2009, occupandomi di organizzazione interna, per poi diventare un anno dopo, nel 2010, segretario cantonale del PLR ticinese, con la responsabilità, dal 2014, di direttore di Opinione Liberale. A partire dal mese di giugno del 2015 lavoro per la Società svizzera impresari costruttori sezione Ticino della quale sono Vicedirettore dal 2017. Dal 2023 siedo nel Consiglio di amministrazione della Banca Raiffeisen del Cassarate.
Torna in alto